Il Punto Lettura U35 entra a far parte della rete delle Biblioteche Diffuse del Comune di Trieste e il PAG-Progetto Area Giovani si arricchisce di un importante patrimonio di idee e libri che chiamare sala studio sarebbe riduttivo.

Quando nel 2017 l’associazione culturale Charta Sporca, accreditata al PAG-Progetto Area Giovani, organizza grazie ad un finanziamento regionale il festival della letteratura under 35 “Letteraria”, sviluppa un’idea per così dire secondaria e conseguente: creare uno spazio lettura con una biblioteca che raccolga opere editate prima che i loro autori abbiano compiuto i 35 anni, da cui il titolo U35-Under35.

Compagni di avventura e partner di questo progetto il Servizio Biblioteche del Comune di Trieste e l’associazione ticonzero. A questa seconda realtà il merito di aver curato con i borsisti, i volontari e gli studenti in alternanza scuola lavoro la selezione e la catalogazione sul catalogo del Sistema Bibliotecario Nazionale di circa trecento monografie che, insieme all’importante lascito “Daniela Savina” di libri a carattere socio-filosofico, costituiscono il nucleo di partenza della Biblioteca U35.

L’implementazione di questa sezione sarà costante e la suddivisione dei volumi per secoli di riferimento renderà esplicito l’intento del progetto di studiare come nel tempo i giovani si sono rapportati con il mondo dell’editoria. Nello stesso tempo l’esposizione dei libri a scaffale consentirà un’agile consultazione e il prestito.

Si concretizza in questo modo un altro importante obiettivo per il PAG-Progetto Area Giovani, ovvero, offrire ai molti giovani della nostra città uno spazio studio accogliente con 18 posti, una postazione pc per consultazioni e la rete wifi.

Gli orari, per ora, corrispondono a quelli dell’apertura del Polo Giovani Toti: lunedì e giovedì 14.00-20.00, martedì e venerdì 8.30-14.30 e mercoledì 16.00-22.00. Maggiori informazioni relative agli eventi che verranno organizzati saranno visibili sul sito pag.comune.trieste.it, sulle pagine Facebook e Instagram del Progetto Area Giovani e dell’Emeroteca Tomizza, un luogo molto frequentato dagli studenti che, adesso, potranno usufruire anche del nuovo Punto Lettura del PAG sul Colle di San Giusto (ingresso Via del Castello, 3).