Continua la mostra sensoriale olfattiva sulla “via della seta” percorsa da Marco Polo alla Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio di Trieste.

L’esposizione prevede la ricostruzione accurata di strumenti, attrezzature, oggetti e materiali per offrire ai visitatori una suggestiva e attendibile ricomposizione degli ambienti produttivi e commerciali legati alla storica “via della seta”, quali la fucina e la bottega armorara, la bottega del mercante di stoffe e tessuti ed il mercato delle spezie.

Il momento espositivo verrà arricchito da proiezioni luminose artistiche animate, sia interne che esterne alla Centrale Idrodinamica, che conferiranno un valore aggiunto di “spettacolarità cinematografica” alla mostra.

L’ingresso, al fine di favorire la visita delle scuole, prevede la gratuità fino ai 12 anni e un biglietto ridotto fino ai 19 anni.

La mostra sarà visitabile dal 1° novembre 2019 al 1° marzo 2020 il venerdì e il sabato dalle 10.00 alle 20.00, e la domenica e i giorni festivi dalle 10.00 alle 18.00.

Info su: https://www.avanguardiacafe.it/laviadellaseta/