“Chromopolis – La città del futuro”, il progetto di creatività urbana curato dal Progetto Area Giovani del Comune di Trieste, prosegue la sua attività a Borgo San Sergio con un intervento artistico di grande impatto e significato. La superficie che accoglierà l’opera dell’illustratore Jan Sedmak è il retro del mercato rionale, “sfondo” per ora anonimo dell’animato mercato settimanale. L’opera non ha solo l’obiettivo di riqualificare attraverso l’arte uno spazio pubblico, ma anche di festeggiare i 110 anni dalla nascita dell’architetto Ernesto Nathan Rogers.


Era il 1957 quando l’urbanista Rogers e l’ingegnere Badalotti presentarono il progetto del “quartiere residenziale del Porto Industriale di Trieste”, e ancora oggi Borgo San Sergio è un modello rilevante e riuscito di vivibilità e funzionalità. Perseguendo l’ideale di una “città satellite”, Rogers aveva posto al centro dello studio del nuovo borgo il benessere della comunità, le relazioni e la socialità, le diverse esigenze abitative dei destinatari, il sistema dei servizi, il collegamento con la zona produttiva industriale e il centro città. Su questo fertile terreno di idee, spazi, persone e cose ha lavorato l’artista Jan Sedmak insieme alle associazioni Casa dell’Arte, Kallipolis e al PAG Progetto Area Giovani, per tradurre in segno tutte le componenti di questo lungimirante piano urbanistico. Per saperne di più http://www.artefatto.info/article/news/detail/id/1011

Il progetto verrà illustrato dall’artista e dai curatori in un incontro pubblico aperto a tutti, alla presenza dell’Assessore ai Giovani Francesca De Santis , martedì 10 dicembre alle 17.30 da Lele Caffè, piazza XXV Aprile, 6 a Borgo San Sergio.

Per maggiori info visita la pagina dell’evento