Azienda sanitaria universitaria Giuliano Isontina (ASU GI) – Servizio Civile Universale

Scadenza bando 8 febbraio 2021 – ore 14:00

Sono 46.891 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero.

L’Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina partecipa al bando con 5 progetti della durata di 12 mesi, per un totale di 58 posti disponibili.

I progetti che verranno realizzati da ASUGI sono inseriti nei 2 seguenti Programmi di intervento:

Programma “LINC – Luoghi IN Comune”

Ambito d’azione: Crescita della resilienza delle comunità
Obiettivi Generali: Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti (Obiettivo 3 Agenda 2030); Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili (Obiettivo 11 Agenda 2030)

Ente co-programmante: ACLI aps

PROGETTI ASUGI:

  1. Microaree: fare salute, fare città (24 posti disponibili), realizzato nell’ambito delle Microaree di Trieste e Muggia >> vai alla scheda sintetica
  2. Crescere in famiglia e nelle comunità locali (12 posti disponibili), realizzato nell’ambito dei servizi per minori e famiglie dei Distretti >> vai alla scheda sintetica

Fa parte del programma “LINC – Luoghi IN Comune” anche il progetto di ACLI aps “Imparare insieme per crescere” (10 posti disponibili) 

Programma “Porte Aperte”

Ambito d’azione: Tutela del diritto alla salute per favorire l’accesso ai servizi e garantire l’autonomia e il benessere delle persone 
Obiettivi Generali: Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età (Obiettivo 3 Agenda 2030)

Ente co-programmante: ACLI aps

PROGETTI ASUGI: 

  1. A nostro agio. Co-produzione di reti per la salute mentale dei cittadini, percorsi di recovery, accesso ai diritti (12 posti disponibili), realizzato nell’ambito dei servizi di Salute Mentale.
  2. Consumi a rischio e dipendenze: un servizio organizzato per assicurare percorsi di salute personalizzati (4 posti disponibili), realizzato nell’ambito dei servizi per le Dipendenze.
  3. Stai con me (6 posti disponibili), realizzato nell’ambito dei servizi ospedalieri di Trieste.

Fa parte del programma “Porte Aperte” anche il progetto di ACLI aps “Liberi di…” (5 posti disponibili)

 

Per maggiori informazioni

0